Menu principale

Menu di navigazione

Amministrazione Trasparente

Codice di comportamento dei dipendenti comunali

di Venerdì, 12 Dicembre 2014

Codice di comportamento approvato con delibera di Giunta comunale n. 121 di data 19 novembre 2014, in vigore dal 2 dicembre 2014

Descrizione

Il codice di comportamento del nostro ente è attualmente composto dal codice di comportamento inserito nel contratto collettivo di lavoro vigenti per l’area delle categorie e dei dirigenti, di data 20 ottobre 2003 e s.m. e 27 dicembre 2005 e s.m., recepiti con delibere della Giunta dell’Unione dei comuni Valle di Ledro n. 65 di data 3 dicembre 2003 e n. 8 data 6 marzo 2006 e dall’integrazione dello stesso adottata dalla Giunta comunale di Ledro con delibera n. 3 di data 8 gennaio 2014.

Come precisato dall’ A.N.AC. il codice in parola costituisce uno degli strumenti essenziali del piano triennale di prevenzione della corruzione ed è quindi opportuno ed indispensabile che ogni amministrazione possa valutare, periodicamente, in una prospettiva di “graduale integrazione e aggiornamento” l’attualità del codice vigente e l’opportunità di una sua modifica o integrazione.

Per fare questo si ritiene essenziale innanzitutto che il codice di comportamento sia raccolto in un atto amministrativo unico ed adottato dall'organo di indirizzo amministrativo dell’ente.

A tal fine è stato quindi predisposto dagli uffici il testo del codice di comportamento in attiche si propone oggi in approvazione.

Tale testo, oltre a contenere i principi minimi previsti dal D.P.R. 16 aprile 2013 n. 62,considera anche talune peculiarità relative al nostro ente ed è stato predisposto nel rispetto del coinvolgimento dei potenziali soggetti interessati.

A tale scopo la bozza di codice è stata in pubblicazione sul sito istituzionale dell’ente dal 13 ottobre al 14 novembre 2014 con invito a tutti i soggetti interessati a proporre le loro osservazioni.

Nel periodo di pubblicazione non sono pervenute osservazioni in atti.

Si propone pertanto ora alla Giunta l’adozione del presente atto, per l’aggiornamento del codice di comportamento alla vigente normativa, con particolare riferimento al D.P.R. 16 aprile 2013 n. 62 (Regolamento recante codice di comportamento dei dipendenti pubblici, a norma dell'articolo 54 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165) e alla normativa sopravvenuta in tema di prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità nella pubblica amministrazione(Legge 6 novembre 2012, n. 190).

Scadenza - memo
12/12/2014

Informazioni correlate:

Deliberazione
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam