Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Organizzazione comunale » Sportelli Periferici

Menu di navigazione

Comune

Sportelli Polifunzionale periferici

di Lunedì, 30 Dicembre 2013 - Ultima modifica: Venerdì, 31 Agosto 2018

Il Comune di Ledro ha presente sul territorio 2 uffici periferici, locati presso i municipi degli ex comuni di Molina di Ledro, Tiarno di Sopra.

Presso tali uffici è possibile svolgere le seguenti pratiche:

  • Rilascio autentica di firma e di copia;
  • Dichiarazione sostitutive;
  • Richiesta di residenza;
  • Richiesta cambio di abitazione;
  • Autentica di firma vendita veicoli;
  • Certificazione di stato civile;
  • Certificazioni anagrafiche;
  • Rilascio carte identità;
  • Attivazione tessere sanitarie;
  • Controlli posizioni INPS;
  • Permessi transito strade Comunali di Montagna;
  • Ritiro domande sale pubbliche più consegna chiavi;
  • Richiesta vetrofania “R”, parcheggi esenti da pagamento per residenza;
  • Consegna modelli e informativa rilascio passaporti;
  • Richieste per la legna o offerte per lotti di legna;
  • Appuntamenti notaio

E' possibile contattare gli Sportelli Polifunzionali al  numero 0464 592701.

Gli orari degli Sportelli Polifunzionali periferici sono riepilogati nella tabella seguente:

  Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì
Tiarno di Sopra -- 8.30 -10.15 -- 8.30 - 10.15 --
Molina -- 10.45 - 12.30 -- 10.45 - 12.30 --

Lo Sportello Polifunzionale nasce come punto di contatto tra l'Amministrazione comunale ed il cittadino al fine di dare attuazione ai principi di trasparenza, partecipazione, accesso agli atti. Fornisce informazioni sui servizi e sugli uffici comunali e raccoglie segnalazioni, reclami e suggerimenti dai cittadini.

In particolare, lo Sportello Polifunzionale è a disposizione dei cittadini per:

  • facilitare l'accesso ai servizi ed agli uffici comunali
  • fornire informazioni su provvedimenti e procedure
  • consegnare copie di delibere, ordinanze, regolamenti, atti e pubblicazioni
  • accogliere e gestire segnalazioni, suggerimenti e reclami
  • orientare nella ricerca di lavoro e di percorsi formativi
  • dare informazioni di pubblica utilità su trasporti, cultura, manifestazioni, iniziative e tempo libero
  • orientare verso istituti di tutela dei diritti dei cittadini (difesa consumatori, patronati, difensore civico, giudici di pace, ecc.)
  • fornire riferimenti per agevolare l'accesso ad altre amministrazioni, in raccordo con gli uffici di informazione di altri enti, con i quali ha attivato la rete PA
 
Normativa di riferimento
  • Legge provinciale 23 del 1992
  • Legge provinciale 7 del 2007
  • Decreto del Presidente della Repubblica 11 ottobre 1994
  • Decreto legislativo 29 del 1993
  • Legge 15 del 2005
Posizione GPS
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam