Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Documenti » Accordi, protocolli e convenzioni » Convenzioni » Convenzione Consorzio per il Turismo Valle di Ledro

Menu di navigazione

Comune

Convenzione Consorzio per il Turismo Valle di Ledro

di Mercoledì, 06 Maggio 2015 - Ultima modifica: Martedì, 26 Settembre 2017
Immagine decorativa

L'Amministrazione comunale ha sottoscritto una convenzione con il Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro per la realizzazione di attività in ambito promozionale e turistico.

La risorsa turismo si esprime in maniera evidente quale elemento strategico per la valorizzazione del patrimonio ambientale, storico e culturale della Valle di Ledro. In particolare la politica di sviluppo condotta in sinergia con il Consorzio si pone obiettivi quali:

- sostenere la Rete Museale della Valle di Ledro;

-promuovere e potenziare l'offerta sportiva già presente sul territorio; 

- creare eventi culturali di elevato spessore e di appeal turistico;

- incentivare percorsi nella natura, che rispettino l'ambiente ed i suoi elementi di eccezionalità;

- migliorare e sostenere l'attività volontaristica delle Pro Loco e delle associazioni locali;

- incentivare reti di collaborazione con i territori confinanti ed esterni per legare la Valle di Ledro ai sistemi territoriali;

- generare un effetto indotto sugli altri settori produttivi, da quello agricolo a quello dell'artigianato e dell'industria, con positive ripercussioni dal punto di vista redittuale ed occupazionale.

L'Amministrazione comunale ha manifestato la volontà di stipulare con il Consorzio per il Turismo della Valle di Ledro una convenzione che abbia per oggetto la collaborazione in ambito promozionale e turistico al fine di valorizzare il sistema turistico locale della Valle di Ledro principalmente nei seguenti ambiti: progetti di sviluppo, promozione e comunicazione, marketing territoriale e rete delle associazioni.

Durata

La convenzione ha validità dalla data di sottoscrizione e termine ultimo il 31 dicembre 2019.

Finanziamento annuale

Il Tavolo di coordinamento predispone entro il 31 ottobre di ogni anno un piano di azioni che sviluppi gli ambiti di intervento oggetto della collaborazione, e precisamente: progetti di sviluppo, promozione e comunicazione e marketing territoriale.

Il piano di azione, con dettagliate le spese correlate e definite in via previsionale nonché le entrate presunte, è sottoposto all’approvazione della Giunta comunale che valuterà conseguentemente l’entità del finanziamento annuale delle proposte di collaborazione.

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam