Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Documenti » Accordi, protocolli e convenzioni » Accordi » Accordo promozione e gestione ReLED

Menu di navigazione

Comune

Accordo promozione e gestione ReLED

di Lunedì, 27 Luglio 2015
Immagine decorativa

Accordo istituzionale per attività di promozione e gestione della Rete Museale Ledro - ReLED tra Comune di Ledro e Museo delle Scienze

La Rete Museale Ledro – in sigla ReLEDnasce ufficialmente nel 2012 sotto la regia dell’Amministrazione comunale di Ledro. La Rete attua gli obiettivi di politica culturale di cui al Piano di Promozione culturale dell’anno 2013 e riproposti annualmente nella Relazione previsionale e programmatica allegata al bilancio di previsione, e coinvolge diversi protagonisti impegnati in attività di valorizzazione, divulgazione e promozione culturale e turistica. Sono molteplici le discipline che la Rete mette in campo, declinandole in varie proposte legate alla valorizzazione e alla divulgazione al grande pubblico. I poli della Rete sono:

-         Museo delle Palafitte del Lago di Ledro

-         Museo Garibaldino e della Grande Guerra e Colle Ossario di S. Stefano

-         Centro Visitatori Biotopo dell’Ampola

-         Centro Visitatori ‘Monsignor Ferrari’ di Tremalzo

-         Museo farmaceutico A. Foletto.

A questi luoghi si aggiungono: la Stazione di inanellamento di Caset ed il Percorso etnografico sviluppato lungo tutta la Valle di Ledro, i quali si inseriscono a completare l’offerta della Rete.

Finalità

Le finalità perseguite attraverso l'accordo di collaborazione istituzionale sono:

-         costruzione di una rete territoriale di cultura che metta a sistema le diverse opportunità che vengono proposte alla comunità e agli ospiti del territorio di   Ledro;

-         veicolazione del sapere e della conoscenza attraverso attività di divulgazione ed eventi che coinvolgono tutte le età;

-         attenzione verso il comparto scolastico;

-         capillarità di diffusione delle attività che interessano l’intero territorio ledrense;

-         valorizzazione dei luoghi principali della Valle di Ledro, di pregio naturalistico o di interesse storico – culturale;

-         coinvolgimento delle realtà private e imprenditoriali del territorio;

-         raccolta delle memorie della Comunità e restituzione in chiave scientifica e divulgativa;

-         sinergia con il Consorzio per il Turismo Valle di Ledro per la promozione a livello internazionale delle attività;

-         creazione e consolidazione dei rapporti con altri Enti e/o Istituzioni Museali;

-         valorizzazione del marchio Family provinciale sul territorio di Ledro.

Le suesposte finalità sono concretizzate in un complesso di attività condivise e rappresentate nel documento allegato sub lettera A) e che trovano la loro realizzazione nell’ambito del presente accordo.

Elenco attività 

Allegato A 626,93 kB
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam