Ti trovi in:

ReLED - Rete Museale di Ledro » Presentazione

Presentazione

di Martedì, 29 Aprile 2014 - Ultima modifica: Martedì, 19 Aprile 2016

La Rete Museale Ledro - in sigla ReLED - nasce ufficialmente nel 2012 sotto la regia dell'Amministrazione comunale di Ledro.

La Rete attua gli obiettivi di politica culturale di cui al Piano di Promozione culturale dell'anno 2013 e riproposti annualmente nella Relazione previsionale e programmatica allegata al bilancio di previsione.

ReLED coinvolge diversi protagonisti impegnati in attività di valorizzazione, divulgazione e promozione culturale e turistica. Sono molteplici le discipline che la rete mette in campo, declinandole in varie proposte legate alla valorizzazione e alla divulgazione al grande pubblico.

I poli della Rete sono:

Museo delle Palafitte del Lago di Ledro

Museo Garibaldino e della Grande Guerra e Colle Ossario Santo Stefano

Centro Visitatori Biotopo dell'Ampola

Centro Visitatori 'Monsignor Ferrari' di Tremalzo

Museo farmaceutico A. Foletto

A questi luoghi si aggiungono: la Stazione di inanellamento di Caset e il Percorso etnografico sviluppato lungo la Valle di Ledro, i quali si inseriscono a completare l'offerta della Rete.

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam