Ti trovi in:

Edilizia » Piani e progetti » Piano regolatore generale

Piano regolatore generale

di Lunedì, 12 Maggio 2014 - Ultima modifica: Lunedì, 18 Marzo 2019

Con deliberazione n. 191 del 15 febbraio 2019 la Giunta provinciale ha approvato con modifiche la "Variante non sostanziale al P.R.G. di Ledro ai sensi dell’art. 39 comma 2 della L.P. 15/2015." Tale variante, quanto meno dal punto di vista normativo (ma non cartografico), è la prima riferita all'intero territorio comunale .Le Norme tecniche d'attuazione contenute all'interno di tale variante sostituiscono a tutti gli effetti le precedenti Norme tecniche d'attuazione unificate approvate con D.G.P. n. 1549 del 14 settembre 2015 e ss.mm.ii. e sono valide su tutto il territorio del Comune di Ledro.

Variante non sostanziale al P.R.G. di Ledro ai sensi dell’art. 39 comma 2 della L.P. 15/2015.

Variante PRG Molina di Ledro

Variante PRG Tiarno di Sopra

Variante PRG Pieve e Bezzecca

Variante PRG Tiarno di Sotto

Variante PRG Concei

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam