Menu di navigazione

Aree tematiche

Avvisi e news

di Giovedì, 20 Febbraio 2014 - Ultima modifica: Lunedì, 14 Novembre 2016
Immagine decorativa

Avvisi e news

di Venerdì, 03 Novembre 2017

Con ordinanza n. 66 di data 12.07.2017 si  è consentito in via sperimentale lo svolgimento delle attività degli artisti di strada nei centri storici degli abitati di Ledro fino al 30 ottobre 2017.

Vista la buona riuscita dell'iniziativa è stata emessa una nuova ordinanza che consente agli artisti di strada di esibirsi in tutti i giorni dell'anno, mantenendo inalterate le limitazioni e le precisazioni della precedente.

ordinanza 206,78 kB
Immagine decorativa
di Lunedì, 19 Giugno 2017

Con deliberazione di consiglio n. 16 di data 17 maggio 2017 sono stati individuati i luoghi sensibili presenti sul territorio comunale di Ledro per l'applicazione delle limitazioni alla collocazione degli apparecchi da gioco di cui all’articolo 110, comma 6 del R.D. 18 giugno 1931 n. 773, introdotte dalla Legge Provinciale 22 luglio 2015 n. 13.

Immagine decorativa
di Martedì, 26 Gennaio 2016

Con parere prot. n. 11892 del 19 gennaio 2016 il Ministero dello Sviluppo Economico ha chiarito che l'obbligo della pubblicità dei prezzi per le merci poste in vendita si applica non solo ai commercianti in senso stretto ma anche ai soggetti che, professionalmente pongono in vendita merci e prodotti, quali possono essere gli artigiani, gli industriali o i produttori agricoli.

Leggi tutto

Immagine decorativa
di Giovedì, 31 Dicembre 2015

Dall'1 gennaio 2015 le pratiche relative alle Attività Produttive disponibili sul SUAP devono essere presentate esclusivamente in modalità telematica attraverso il portale www.impresainungiorno.gov.it. Dal 2015 saranno considerate irricevibili le pratiche rivolte al SUAP presentate in forma cartacea.

Immagine decorativa
di Mercoledì, 16 Dicembre 2015

Con decorrenza 1 gennaio 2016 sarà possibile richiedere il rilascio del tesserino identificativo previsto dall'art. 20 ter della L.P. 30 luglio 2010 n. 17 per lo svolgimento dell'attività di vendita in forma hobbistica:
- presso il Comune di residenza per le persone residenti nella Provincia di Trento
- presso il Comune di Trento per i residenti in un'altra regione o nella provincia di Bolzano.

Ulteriori informazioni in merito sono disponibili presso la sezione Attività Economiche/Attività Hobbistica

di Mercoledì, 23 Settembre 2015

S'informa la cittadinanza che il Mercatino dei Sapori e il mercato di servizio estivo del sabato di Molina sono sospesi per la giornata di sabato 26 settembre 2015, in quanto concomitanti alla manifestazione "Fiera di San Michele" in occasione della quale si svolgerà la tradizionale fiera mercatale nell'abitato di Pieve di Ledro.

Immagine decorativa
di Lunedì, 07 Settembre 2015

Presso la Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Trento è indetta la sessione d’esame per l’anno 2015 finalizzata all’iscrizione al Ruolo dei conducenti di veicoli adibiti a servizi di trasporto pubblico non di linea, effettuati con autovetture, motocarrozzette, veicoli a trazione animale, natanti e velocipedi: mercoledì 4 novembre 2015 alle ore 14:30.

Le domande di ammissione dovranno essere presentate alla CCIAA di Trento esclusivamente da lunedì 5 ottobre 2015 a martedì 20 ottobre 2015, secondo le modalità indicate nell’articolo 2 del bando.

Per maggiori informazioni consultare il sito della CCIAA di Trento

Immagine decorativa
di Giovedì, 04 Giugno 2015

In data 26 maggio 2015 è stato attribuito il marchio e il relativo logo De.Co. sovracomunale Alto Garda e Ledro al prodotto tipico agro-alimentare "Carne Salada".

Vedi provvedimento di attribuzione e scheda tecnica del prodotto

Immagine decorativa
di Giovedì, 02 Aprile 2015

Si informa che con decorrenza 31 maggio 2015 entrerà in vigore il D.P.P. 27 febbraio 2015, n. 2-16/Leg "Regolamento per la istituzione del ruolo dei conducenti dei servizi non di linea (art. 39 ter della legge provinciale n. 16/1993)" e l'iscrizione nel ruolo provinciale istituito presso la Camera di Commercio I.A.A. di Trento costituirà requisito indispensabile per il rilascio da parte del Comune della licenza per l'esercizio taxi e dell'autorizzazione per il servizio di noleggio con conducente, nonchè per prestare l'attività di conducente di veicoli o natanti adibiti a servizi pubblici non di linea in qualità di dipendente di impresa autorizzata al servizio NCC ovvero di sostituto del titolare della licenza o autorizzazione per un tempo definito e/o per un viaggio determinato. 

Leggi tutto

Immagine decorativa
di Martedì, 24 Marzo 2015

Dall'1 gennaio 2015 le pratiche relative alle Attività Produttive disponibili sul SUAP devono essere presentate esclusivamente in modalità telematica attraverso il portale www.impresainungiorno.gov.it. Dal 2015 saranno considerate irricevibili le pratiche rivolte al SUAP presentate in forma cartacea. Leggi tutto

Immagine decorativa
di Martedì, 24 Marzo 2015

Con l'articolo 69 della Legge Provinciale 30 dicembre 2014 n. 14 è stato modificato l'articolo 37 bis, comma 2 della legge provinciale sulla ricettività turistica recante "Alloggi per uso turistico", eliminando il periodo minimo di offerta dell'alloggio ai fini turistici, fissato in 14 giorni anche non consecutivi su base annua, oltre il quale deve essere effettuata al comune competente per territorio la comunicazione prevista ed innalzando la sanzione amministrativa prevista in caso di omessa o incompleta presentazione della comunicazione e dei relativi aggiornamenti da 200 a 600 euro per ciascuna casa o appartamento.
Pertanto attualmente l'obbligo di comunicazione degli alloggi per uso turistico sussiste nei confronti di chiunque offre in locazione ai turisti case o appartamenti di cui ha la disponibilità a qualsiasi titolo e in caso di eventuali aggiornamenti.

Immagine decorativa
di Giovedì, 15 Gennaio 2015

Gli articoli 60 e 61 della Legge Provinciale n. 14 del 30 dicembre 2014 (legge finanziaria provinciale 2015) ha apportato alcune modifiche alla Legge Provinciale 30 luglio 2010 n. 17 ed alla Legge Provinciale 22 aprile 2014 n. 1 che riguardano la materia del commercio.

Sintesi delle novità introdotte

Immagine decorativa
di Martedì, 13 Gennaio 2015

Dal 25 novembre 2014 gli oli di oliva vergini proposti in confezione ai clienti dei pubblici esercizi, fatta eccezione per gli oli utilizzati in cucina e per la preparazione dei pasti, devono essere presentati in contenitori correttamente etichettati, forniti di idoneo dispositivo di chiusura in modo che il contenuto non possa essere modificato senza che la confezione sia aperta o alterata e provvisti di un sistema di protezione che non ne permetta il riutilizzo dopo l'esaurimento del contenuto originale indicato nell'etichetta.

Leggi tutto

Immagine decorativa
di Venerdì, 09 Gennaio 2015

Dal 13 dicembre 2014 ristoranti, alberghi con ristorante, pizzerie, bar, pasticcerie, gelaterie, panifici, gastronomie, pizze al taglio, comprese le mense ed i catering e altri operatori che somministrano e/o vendono per asporto alimenti sfusi, devono informare il cliente sulla presenza degli "allergeni" in tutte le pietanze proposte con l’integrazione per iscritto del menù e degli ingredienti utilizzati che deve essere messo a disposizione del cliente.

Leggi tutto

Immagine decorativa
di Lunedì, 29 Dicembre 2014

Con deliberazione n. 43 di data 27 novembre 2014, esecutiva dal 13 dicembre 2014, è stato approvato il Regolamento per la tutela e la valorizzazione attività agro-alimentari tradizionali locali ed è stata istituita la De.Co. sovra comunale al fine di censire e valorizzare le attività ed i prodotti agro-alimentari riconducibili ai territori dei comuni di Arco, Drena, Dro, Ledro, Nago-Torbole, Riva del Garda e Tenno ed in generale ad un bacino di produzione omogeneo circoscrivibile alla Comunità Alto Garda e Ledro.

Leggi tutto

Immagine decorativa
di Venerdì, 28 Novembre 2014

La L.P. 23 ottobre 2014 n. 11 ha introdotto alcune modifiche, divenute efficaci in data 12 novembre 2014, alla L.P. n. 7/2002 "Legge provinciale sulla ricettività turistica".
In particolare le nuove disposizioni hanno innalzato da tre a quattro, il numero massimo delle camere da mettere a disposizione dei turisti all'interno dei Bed and Breakfast ed abrogato tutti gli articoli di legge relativi ai prezzi ed alla pubblicità dei medesimi sia per gli esercizi alberghieri che extra-alberghieri

Per maggiori dettagli consultare le Circolari della PAT di data 20 e 21 novembre 2014

Immagine decorativa
di Venerdì, 14 Novembre 2014

La L.P. 23 ottobre 2014 n. 9 ha introdotto alcune modifiche, divenute efficaci in data 29 ottobre 2014, alla L.P. 3 novembre 2009 n. 13  recante "Norme per la promozione dei prodotti agricoli e agroalimentari a basso impatto ambientale e per l'educazione alimentare ed il consumo consapevole".
In particolare le nuove norme introducono la nozione di prodotto a basso impatto ambientale e, contestualmente, danno mandato alla Giunta provinciale, nelle more dell'adeguamento del programma alimentare attuativo, di definire dei capitolati prestazionali per l'affidamento di servizi di ristorazione collettiva pubblica, atti a valorizzare questa tipologia di prodotto.

Per maggiori dettagli consultare la Circolare della PAT di data 4 novembre 2014 

Immagine decorativa
di Lunedì, 01 Settembre 2014

Entrano in vigore le sanzioni - molto salate - per la commercializzazione di sacchetti di plastica non biodegradabili. Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale (n° 192 del 20 agosto u.s.) della legge 11 agosto 2014, n. 116, di conversione del decreto-legge n. 91/2014 (c.d. decreto “competitività”), sono entrate in vigore dal 21 agosto 2014 le sanzioni per la commercializzazione di sacchetti di plastica non biodegradabili, anche se ceduti a titolo gratuito.

Immagine decorativa
di Martedì, 01 Luglio 2014

A decorrere dal 1°luglio 2014 per gli esercenti il commercio e i prestatori di servizi sussiste l'obbligo di accettare pagamenti anche tramite carta di debito - vale a dire con il bancomat - soltanto oltre l'importo di 30 euro, come previsto dall'articolo 15, comma 4 e 5 del decreto sviluppo-bis del 2012. L'obbligo di accettare pagamenti con il Pos scatta per le spese oltre i 30 euro, al di sotto di tale soglia il commerciante o il professionista non è obbligato ad accettare il pagamento elettronico.

Immagine decorativa
di Giovedì, 20 Febbraio 2014

Come già informato nel corso del 2010 si ricorda l’obbligo di comunicare al Sistema informativo del turismo della Provincia autonoma di Trento i dati relativi ad appartamenti in locazione ad uso turistico diversi dalle tipologie degli esercizi extra-alberghieri previsti dall'articolo 30 della medesima normativa (CAV Case e appartamenti per vacanze, affittacamere, case per ferie, ecc), quando si superino i 14 giorni di locazione all'anno, anche non continuativi.

Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam