Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Avvisi e news » Iniziativa popolare per l'EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA come materia nelle scuole

Menu di navigazione

Comune

Iniziativa popolare per l'EDUCAZIONE ALLA CITTADINANZA come materia nelle scuole

di Giovedì, 22 Novembre 2018
Immagine decorativa

Presso lo sportello U.r.p. del Comune di Ledro sono disponibili i moduli per la raccolta firme relativa alla proposta di legge di iniziativa popolare per introdurre l'ora di educazione alla cittadinanza come materia curricolare nelle scuole di ogni ordine e grado. La proposta è di Anci, l'associazione nazionale dei Comuni italiani, e del Comune di Firenze. Per raggiungere le firme necessarie, 50 mila, c’è tempo fino al 5 gennaio.

Partiamo dai banchi di scuola per formare "buoni cittadini": Studio della costituzione - Studio del principio di eguaglianza - educazione alla legalità - educazione al rispetto dell'altro - educazione ambientale - educazione digitale - educazione alimentare. Leggi tutto

Data di inizio pubblicazione 22/11/2018

L'Urp (Ufficio relazioni con il pubblico) del Comune di Ledro si trova al piano terra del municipio in via Vittoria, 5.

“Rispetto a episodi frequenti di noncuranza per i beni di tutti e di scarsa consapevolezza delle conseguenze di azioni sconsiderate, dall’imbrattare un muro allo sporcare la strada, noi sindaci proviamo a rispondere con l’introduzione della materia di educazione alla cittadinanza in tutte le scuole. Una materia per interrogarsi sulle regole e sul loro significato, sul rispetto del bene comune e dell’altro. Diritti e doveri, quel che fa di ciascuno di noi un cittadino migliore. Dedicare cura alla formazione di una coscienza civica, sotto tutti gli aspetti, potrà assicurare preziosi alleati a tanti che si battono ogni giorno per il rispetto delle regole e della legalità”.

Con queste parole il presidente dell’Anci e sindaco di Bari Antonio Decaro venerdì 20 luglio ha annunciato l’iniziativa della raccolta di firme a sostegno di questa legge di iniziativa popolare.

La proposta di legge, il materiale grafico e gli aggiornamenti sugli eventi della campagna sono pubblicati sul sito e sulle pagine social dell’Anci. Gli hashtag sono #Educazioneallacittadinanza e #Obiettivo50mila.

http://www.anci.it/index.cfm

Classificazione dell'informazione

Riferimenti:

di Giovedì, 22 Novembre 2018

Presso lo sportello U.r.p. del Comune di Ledro sono disponibili i moduli per la raccolta firme relativa alla proposta di legge di iniziativa popolare per introdurre l'ora di educazione alla cittadinanza come materia curricolare nelle scuole di ogni ordine e grado. La proposta è di Anci, l'associazione nazionale dei Comuni italiani, e del Comune di Firenze. Per raggiungere le firme necessarie, 50 mila, c’è tempo fino al 5 gennaio.

Partiamo dai banchi di scuola per formare "buoni cittadini": Studio della costituzione - Studio del principio di eguaglianza - educazione alla legalità - educazione al rispetto dell'altro - educazione ambientale - educazione digitale - educazione alimentare. Leggi tutto

Cerca