Menu principale

Ti trovi in:

Home » Comune » Comunicazione » Avvisi e news » Fatturazione elettronica

Menu di navigazione

Comune

Fatturazione elettronica

di Lunedì, 30 Marzo 2015
Immagine decorativa

Il Decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato ladecorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la PubblicaAmministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art. 1, commi da 209 a 214.

In ottemperanza a tale disposizione, questa Amministrazione, a decorrere dal 31/03/2015, non potràpiù accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all’allegato A“Formato della fattura elettronica” del citato D.M. n. 55/2013.

[Leggi tutto]

Inoltre, trascorsi 3 mesi dalla suddetta data, questa Amministrazione non potrà procedere ad alcun pagamento, nemmeno parziale, sino alla ricezione della fattura in formato elettronico.

Per le finalità di cui sopra, l’articolo 3 comma 1 del citato D.M. n. 55/2103 prevede che l’Amministrazione individui i propri Uffici deputati alla ricezione delle fatture elettroniche inserendoli nell’Indice delle Pubbliche Amministrazioni (IPA), che provvede a rilasciare per ognuno di essi un Codice Univoco Ufficio secondo le modalità di cui all’allegato D “Codici Ufficio”.

Il Codice Univoco Ufficio è una informazione obbligatoria della fattura elettronica e rappresenta l’identificativo univoco che consente al Sistema di Interscambio (SdI), gestito dall’Agenzia delle entrate, di recapitare correttamente la fattura elettronica all’ufficio destinatario.

A completamento del quadro regolamentare, si segnala che l’allegato B “Regole tecniche” del citato D.M. n. 55/2013, contiene le modalità di emissione e trasmissione della fattura elettronica alla Pubblica amministrazione per mezzo dello SdI, mentre l’allegato C “Linee guida” del medesimo decreto, riguarda le operazioni per la gestione dell’intero processo di fatturazione.

 Quanto sopra premesso, si riportano i Codici Univoci Ufficio ai quali dovranno essere indirizzate a far data dal 31/03/2015  le fatture elettroniche per ciascun contratto in essere.

Codice Univoco Ufficio Descrizione Ufficio
UPL3GN Settore Finanziario
B1II2H Servizio Finanziario
15WX96 Servizio Tributi
OOA0VI Settore Segreteria
D7ZQZI Servizio Segreteria
8WT915 Servizio Protocollo
ZMZPSZ Servizio Informatica
VWB6BH Settore Servizi alla Persona
JVPSZ8 Servizio Attività Produttive
LLF0SV Servizio Attività Culturali
G8UI5C Servizio Biblioteca
H5MM73 Servizio Demografico e URP
5Q6GIH Settore Tecnico
5OJG3Y Servizio Patrimonio
IPL5PM Servizio Lavori Pubblici
 MZ1PLR Servizio Edilizia Privata

Il Codice IPA del Comune di Ledro è il seguente: “c_m313”.

Oltre al “Codice Univoco Ufficio”, che deve essere inserito obbligatoriamente nell’elemento “Codice Destinatario” del tracciato della fattura elettronica, si prega altresì di indicare nella fattura anche le eventuali seguenti informazioni:

informazione elemento del tracciato
 fattura elettronica
Codice Unitario Progetto <codiceCUP>
Codice Identificativo Gara <codiceCIG>
<< altra informazione >> << altro elemento >>

Si invita a voler verificare, per quanto di proprio interesse, le “Specifiche operative per l’identificazione degli uffici destinatari di fattura elettronica” pubblicate sul sito www.indicepa.gov.it e la documentazione sulla predisposizione e trasmissione della  fattura elettronica al Sistema di Interscambio disponibile sul sito www.fatturapa.gov.it .

Classificazione dell'informazione

Servizio
Ufficio

Riferimenti:

di Lunedì, 30 Marzo 2015

Il Decreto Ministeriale n. 55 del 3 aprile 2013, entrato in vigore il 6 giugno 2013, ha fissato ladecorrenza degli obblighi di utilizzo della fatturazione elettronica nei rapporti economici con la PubblicaAmministrazione ai sensi della Legge 244/2007, art. 1, commi da 209 a 214.

In ottemperanza a tale disposizione, questa Amministrazione, a decorrere dal 31/03/2015, non potràpiù accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato di cui all’allegato A“Formato della fattura elettronica” del citato D.M. n. 55/2013.

[Leggi tutto]

Cerca