Ti trovi in:

Cultura » I nostri progetti

I nostri progetti

di Mercoledì, 19 Febbraio 2014 - Ultima modifica: Giovedì, 12 Ottobre 2017
Immagine decorativa

I progetti del Comune di Ledro

Immagine decorativa

LEDRO LAND ART - Quando l'arte incontra la natura

Nella pineta di Pur, uno dei polmoni verdi della Valle di Ledro, la creatività artistica si fa complice della natura attraverso il lavoro di reinterpretazione degli spazi e interazione con gli elementi presenti, proposto dagli artisti partecipanti al progetto.

Lungo il suggestivo sentiero che costeggiando il torrente Assat conduce a Malga Cita, il paesaggio si fa custode e interlocutore degli interventi site-specific che ogni anno vengono realizzati sul posto durante la stagione estiva.

www.ledrolandart.eu

Immagine decorativa

A ricordo della Battaglia di Bezzecca del 21 luglio 1866 e del successivo Obbedisco scritto da Giuseppe Garibaldi

Immagine decorativa

Il Comune di Ledro in collaborazione con le istituzioni museali locali, con le associazioni di volontariato e con alcuni gruppi di appassionati locali ha realizzato per la commemorazione del Centenario un progetto denominato ‘Frontidifronte’.

Immagine decorativa

Kawai a Ledro nasce nel 2004, da un'idea di Roberto Furcht, per proporre al pubblico ledrense ed ai numerosi turisti un festival di solisti al pianoforte.

La Rassegna ledrense è ormai nota nel mondo pianistico a livello internazionale come uno dei grandi appuntamenti concertistici per pianoforte e sicuramente uno dei più importanti a livello regionale. Per la realizzazione dei concerti la rassegna si avvale del piano Gran Coda da concerto ‘Shigeru Kawai’ messo a disposizione a titolo gratuito dalla Furcht & C. di Milano.

Immagine decorativa

L'iniziativa, promossa dal Servizio Cultura, Turismo e Politiche giovanili del Comune di Trento, coinvolge una fitta rete di municipalità.

Palazzi e luoghi storici di tutto il Trentino apriranno le porte al pubblico con visite guidate e momenti collaterali di animazione. Lo spirito della manifestazione è quello di valorizzare questi nei culturali e mettere a disposizione della collettività un patrimonio notevole, di gran pregio e valore.

Palazzi Aperti a Ledro.....

L'iniziativa offre, come si evince anche dalla sue linee guida, la possibilità di apertura di luoghi di difficile o raro accesso oltre che la possibilità di conoscere e 'vivere luoghi' storici per la gente trentina.

Proprio poggiando su questa duplice base il Comune di Ledro, anche in accordo con il Museo delle Palafitte del Lago di Ledro ha proposto per gli anni 2012, 2013, 2014 e 2015 l'apertura di luoghi di antichi lavori della gente ledrense.

Con particolare attenzione verso la Bassa Valle, si profila nel tempo la creazione di un ulteriore percorso culturale incentrato sui temi dell'etnografia e del lavoro, che hanno caratterizzato la Bassa Valle anche grazie alla presenza del torrente Ponale: siamo effettivamente di fronte ad un percorso di archeologia industriale che merita attenzione mai prima d'ora espressa.

Immagine decorativa

Dopo il successo delle precedenti edizioni, il Comune di Ledro organizza anche quest'anno i corsi di alto perfezionamento 'Kawai a Ledro' di pianoforte con i maestri Davide Cabassi e Tatiana Larionova, di clarinetto con il grande virtuoso russo Anton Dressler e di musica da camera con tutti e tre i maestri. I corsi si svolgeranno dal 18 al 25 agosto 2018.

Progetti del Comune di Ledro realizzati nell'anno 2014.

Progetti del Comune di Ledro realizzati nell'anno 2013

Immagine decorativa

Sono passati alcuni anni dalla fine dei lavori di restauro dell'antico Oratorio di S. Giuseppe, ormai conosciuto centro espositivo-culturale dell'estate ledrense.